Mi svelo a voi

mercoledì 25 marzo 2009

Sono già più di sei mesi che scrivo su questo blog. Inizialmente in punta di piedi, guardandomi intorno furtiva, sentendomi come una peccatrice al confessionale.

Il mio blog è nato come un diario, un piccolo zibaldone dei miei pensieri più profondi. Era il segreto celato ad ogni persona conosciuta, paradossalmente esposto alla mercé di chiunque dietro la maschera di un piccolo folletto. Poi è iniziata la magia.

Il primo miracolo è stato quello di uscire dal blocco dello scrittore, come scrivo qui (è buffo come non bisonga necessariamente essere scrittori per soffrire di questo beffardo blocco). Ho ritrovato finalmente la grande gioia di scrivere, imprigionata da tantissimi anni in una cassaforte tenuta da cento catene: le mie remore. Quando ad una ad una le ho spezzate è schizzata fuori con tutto l'entusiasmo dell'adolescenza.

E con la gioia è arrivata anche la sicurezza. Sono uscita fuori allo scoperto, sussurrando il mio indirizzo inizialmente all'orecchio di qualche amico fidato e poi finendo per affiggere manifesti nella grande metropoli del Web.

Bello. Peccato che non scrivo più. Mi piace pensare che non ho chiesto troppo a me stessa, è solo che adoro riempire la mia vita di mille piacevolissimi impegni. E alla sera, quando torno al focolare, sono troppo pigra per prendere carta e penna e lasciarmi trasportare nel mio mondo.

Ma ora che ho aperto le magiche porte che lo collegano alla Terra, mi rendo conto che siete voi, cari folletti che lo popolate, che debbo ringraziere, perché insieme al vostro affetto avete saputo donarmi l'antica arte della magia. E così, come ho svelato il mio mondo alla Terra, a voi svelo il mio volto terreno. Siete pronti?


Ma che succede? Il mio volto qui non può
essere reale e assume la consistenza di un manga. Beh almeno adesso sapete che non ho i capelli rosa!

Cari folletti, ho un giochino da proporvi: scoprite il volto che assumete nel mio mondo. Cliccate qui e buon divertimento.

18 pensieri e riflessioni:

Raffaele ha detto...

Assai Carissima Memole,
Sei un meraviglioso angelo che ci riscalda il cuore con quell’immensa luce interiore.
Sono Raffaele sono un entronauta del mio stesso cuore e mi ripresento con il mio angelo ORAZIO.
Un radioso Cordiale saluto che assai spontaneo nasce dal cuore per trovar spazio là dove è assai affine per tanti sentieri passati vicini e futuri.

Sottili celate vibrazioni che ci legano al nostro passato e a tante cose care in cui il nostro passato è legato ora.

citroglicerina ha detto...

brava memole...sei proprio coraggiosa a mostrarti a noi umani cattivi e insensibili..

lellofieramosca ha detto...

Io tempo fa lo scrissi in un mio post e lo ribadisco ancora:è come essere in una grande famiglia.

Stefano ha detto...

bello questo blog ... mi piace veramente tanto ... complimenti ...

Calliope ha detto...

Sei bella dentro e bella fuori cara elfuccia memole.
Scrivere è un liberarsi..uno sprigionare continuo diciò che abbiamo dentro..
continua e non smettere.
Un bacio.
(ho fatto il giochino del'avatar, solo che mancano i capelli ricci!! ^_^)
ciao cara buona serata
calliope follettina

Giacomo ha detto...

A me non è mai importato come sei "fuori"... io so che sei bella dentro.

incognita7 ha detto...

ciao carissima..beh nemmeno io passo spesso da te...quindi siamo pari...
è un po che sento persone che mi dicono che hanno trovato l'amore su internet...dovro ricredermi..io non l'ho mai creduto possibile...
ciao!!

LaMimo ha detto...

i blog sono una grande famiglia virtuale, dobbiamo sentirci a casa qui.. questo è i NOSTRO mondo =)

un abbraccio

Federica ha detto...

ora provo pure io a farmelo...

quando un anno fa ho iniziato l'avventura del blog non avrei creduto che si potessero instaurare certi tipi di rapporto con persone di cui non si conoscono neanche i tratti del viso: una bellissima sorpresa!

Pupottina ha detto...

^_______________^

anche se sono in pausa dal blog.... eccomi a salutarti

vitaedamore ha detto...

Io ho un volto virtuale. Ma non si può mettere nemmeno sul Blog.
È impresso sul mio cuore. E spero, un giorno, di ridipingerlo in me.

Bentornata, Memole.

sirio ha detto...

Come in tutti gli inizi le remore ci sono sempre,cara Memole. Poi piano piano ti accorgi che scrivere è un piacere e che il mondo dei blogger non è poi così tanto virtuale!

Un caro saluto.

lella ha detto...

ciao cara Memole
le tue sono sensazioni ke credo siano avvertite un pò da tutti noi.
La cosa + bella è sentirsi vivi attraverso il blog,avere accanto tanti amici e grazie a loro esistere.
Facciamo del nostro meglio ,ma alla fine sono i nostri cari amici lettori ke dobbiamo ringraziare.
Ed io ringrazio te!
un bacio
Lella

Memole ha detto...

Raffaele
mi commuovi. *_*
Angelo è il più bel complimento che potevi farmi.
E' le tue parole sono bellissime. :)

Citroglicerina
benvenuta nel mio mondo! :)
Era un piccolo scherzetto: in realtà mi spaventa un po' mostrare il mio volto sul blog: non si sa mai chi ti capita, anche se fino ad ora ho conosciuto solo persone squisite.
Ma non sono riuscita a trovare il tuo blog...

Lellofieramosca
è verissimo. Una grande famiglia. ^_^

Stefano
grazie mille, mi lusinghi. :)
Benvenuto nel mio mondo!

...

Memole ha detto...

Calliope
grazie cara follettina per i tuoi complimenti. *_*
Un bacio

Giacomo
grazie caro amico mio. :)

Incognita7
eppure...
Ciao cara ^_^

LaMimo
Evviva, sei tornata! :)
Mi fa proprio piacere: non sapevo neanche come rintracciarti. ^_^
Bentornata a casa.

Federica
ho visto il tuo avatar sul tuo blog. ^_^
Piacere di vederti... hihi!
E' vero quello che dici: si creano dei rapporti bellissimi.

Pupottina
ciao cara, ben ritrovata.

Vitaedamore
lo spero anche io caro. ^_^
Il tuo volto, così come lo immagino, io è bellissimo.

Sirio
è vero. Non sai quante gioie mi ha portato questo blog. :)
Un abbraccio

Lella
sono bellissime le tue parole.
Sono felice che puoi condividere le mie emozioni.
Però credo che per qualcun altro il cominciare a scrivere è stato più naturale..
Un bacio

scrittrice75 ha detto...

ciao... ti auguro una buona pasqua... sembre bravissima.. bello il tuo avatar

Memole ha detto...

Scrittrice75
grazie mille tesoro.
Tanti auguri anche a te, anche se notevolmente in ritardo... sorry.

Gionata Picciani ha detto...

Quante parole sprecate e troppo silenziose.....dissolte dal 2009.

Posta un commento

 
◄Design by Pocket