Homunculus (quarta parte)

martedì 9 giugno 2009


La rivolta degli umanogeni c'era stata un secolo prima. Allora non erano neanche completamente organici, ma piccoli chip venivano impiantati nei loro cervelli approssimativi.

Aisha aveva passato molte ore a studiare la rivolta nei vecchi video. Polvere, sangue, disperazione. Immagini che si erano attanagliate nella sua mente e nelle notti più agitate tornavano a tormentare i suoi sogni con la loro cruda verità. Aveva intitolato la sua tesi Homunculus, dal nome mitologico che indicava gli esseri viventi creati dall'uomo con pratiche alchemiche. Omuncoli. Uomini di seconda categoria.

Avrebbe voluto in qualche modo riscattarli, far capire le loro ragioni, ma la storia, si sa, è raccontata dai vincitori. E poi quei vecchi modelli sembravano così diversi. Dopo la rivolta erano stati costruiti umanogeni meno forti e più docili. Come Vicky, che col suo sorriso riservato, era stata l'unica a starle davvero vicino nel suo periodo più buio. Vicky, che comprendeva meglio di chiunque altro cosa significa non poter avere figli e non le dispensava inutili consigli o sciocche frasi di circostanza.

Quando la rivolta fu sedata, furono stabiliti severi controlli. Il numero di umanogeni prodotti fu limitato rigidamente e in pochi anni si trasformarono da freddi operai meccanici a nuovo status symbol dell'alta società.

7 pensieri e riflessioni:

bestar ha detto...

è un racconto fantastico...mi piace tantissimo come scrivi..complimenti..issimi..non vedo l'ora di leggere il resto...

Lulù ha detto...

BRAVISSIMAAAAAAAAA
Lo consiglio anche alla mia metà di sicuro gli piacerà.
Un abbraccio dolce memole a presto

frufrupina ha detto...

Sei bravissima davvero!!straordinaria....un enorme bacione.

Den ha detto...

Ciao Memole, mi avevi chiesto di avvisarti quando avrei riaperto il mio blog.
Ora l'ho riaperto! :)
A presto!

lella ha detto...

sei bravissima in questa descrizione dell'homunculus:è veramente un bel raccnto.
Aspetto il finale:son curiosa di sentire come finisce
un bacio
Lella

giardigno65 ha detto...

a quando la trasformazione in sex symbol ?

Memole ha detto...

Bestar grazieeeeeeeeeeee! *__*
Sei il mio lettore preferito. :)

Lulù, Frufrupina, lella grazie, sono proprio contenta che vi stia piacendo. :)))

Den grazie di avermi avvisata. ^_^

Giardigno65 garantisco che ci sono anche parecchi esemplari di sexy-umanogeni. Eheh! :D

Posta un commento

 
◄Design by Pocket